Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Chiudendo questo banner o cliccando su APPROVO acconsenti all’uso dei cookie Per saperne di piu'

Approvo
Accedi Registrati

Accedi

09 Mag

La stampa UV. Macchine, applicazioni e mercati di riferimento

Visite: 863

Cos'è la stampa UV, cosa si può realizzare e a quali mercati fa riferimento? In questo articolo cercheremo di rispondere a tutte queste domande. Inizieremo con una breve panoramica tecnica sul sistema di stampa UV, per passare poi alle varie applicazioni realizzabili per concludere con i mercati a cui proporre le applicazioni realizzate con una stampante UV.

Importante pianificare gli investimenti per non trovarsi, dopo, a rincorrere i mercati pur di vendere qualcosa. Capire dove, come e quando investire è invece la giusta base di partenza. Per pianificare però, bisogna conoscere. Questo articolo vuole creare conoscenza e chiarire molti punti legati al mondo della stampa digitale.

Non basta, ovviamente, acquistare una stampante per avere successo, quindi non serve una stampante UV se non sappiamo quale sia il nostro mercato e quali applicazioni realizzare e, soprattutto, a chi vendere i nostri prodotti.

Partiamo con le informazioni tecniche. Il sistema di stampa UV, cioè a raggi ultravioletti, si basa sul fatto che i raggi UV delle lampade asciugano completamente e  istantaneamente l’inchiostro. Questo permette una stampa più pulita e di migliore resa colore, ma com'è possibile? L'inchiostro UV continene degli elementi chiamati foto-inizializzatori che, esposti alla lampada UV di una stampante, attivano un processo chiamato di polimerizzazione o reticolazione. In sostanza le molecole dell'inchiostro tendono a raggrupparsi secondo reticoli ben definiti e a solidificarsi, mentre la componente liquida evapora. 

Sulla maggior parte delle stampanti UV è possibile configurare, oltre alla quadricomia, anche il bianco e il gloss che permettono di poter stampare su superfici scure o trasparenti e di realizzare effetti unici di lucidatura e/o embossing. Roland ha prodotto il suo primo plotter da stampa e taglio a inchiostri Uv nel 2008. Da allora ha perfezionato questa tecnologia introducendo di volta in volta nuove funzioni fino ad arrivare a vantaggi che oggi rappresentano il vero valore di Roland e delle sue macchine: risparmio di tempi e costi, estrema pesonalizzazione della grafica, nobilitazione degli stampati con l'utilizzo di effetti gloss, matt o embossing.

Di seguito le periferiche Roland a inchiostri UV

Roland Versa UV LEF

Le periferiche Roland della serie VersaUV LEF sono stampanti con inchiostri UV dedicate al mondo della personalizzazione dell'oggettistica e della prototipazione. Permettono la stampa direttamente sugli oggetti di testi, texture e loghi, anche per realizzare un solo singolo pezzo. L'operatore può stampare piccole e medie tirature, fino ad un unico oggetto, ognuno con personalizzazioni grafiche differenti e particolari.

Roland Versa UV LEJ

Le stampanti VersaUV LEJ consentono sia la stampa di materiali in rotolo sia la stampa di pannelli rigidi grazie all'utilizzo di appositi tavoli di scorrimento del materiale. Una volta inserito il materiale rigido avremo la possibilità di scegliere l'altezza della testina per avere sempre una qualità di stampa ottimale. La possibilità di verniciare le grafiche su pannelli rigidi permette la realizzazione di applicazioni innovative.

Roland Versa UV LEJ F

Il plotter flatbed da stampa VersaUV LEJ-640F di Roland è una periferica che si presenta con caratteristiche di tutto rispetto e fatta su misura per gli Artigiani Tecnologici, grazie all’esperienza di Roland con i suoi utilizzatori e la competenza tecnica del marchio, tutto travasato all’interno di LEJ-640F.

Roland Versa UV LEC

Le stampanti della serie VersaUV LEC sono le uniche integrate di sistema di stampa e taglio. Versatilità e facilità d’uso consentono all’operatore di realizzare molte tipologie di applicazioni grafiche, dalla personalizzazione di eventi sino a quella del punto vendita, stand e packaging.


I materiali

Grazie alle caratteristiche tipiche degli inchiostri UV è possibile stampare su molteplici supporti differenti, ma questo non vuol dire che è possibile stampare su tutto, ogni tipologia di materiale ha delle proprietà chimiche che devono essere compatibili con il sistema UV, occorre perciò fare delle prove di resistenza degli inchiostri. Possiamo però con certezza dire che si può stampare sulla maggior parte dei materiali.

PET

Il polietilene tereftalato è un materiale plastico che può essere leggero, semirigido o rigido. La sua principale caratteristica è di essere trasparetne e incolore. Costituisce un'ottima barriera contro l'umidità e la penetrazione di sostanze gassose; per questo motivo e per la caratteristica di essere facilmente riciclabile, il PET viene utilizzato nella maggior parte delle bottiglie in commercio e nelle relative etichette, film per alimenti, tessuti e bicchieri.

PE

Il polietilene è un materiale molto versatile ed una delle materie plastiche più economiche. Una delle sue caratteristiche peculiari è la riciclabilità. Viene utilizzato per realizzare sacchetti, flaconi di shampoo e detersivi, taniche, secchi per vernici e strati interni di contenitori per liquidi alimentari.

PP

Il polipropilene è una termoplastica molto diffusa grazie alla facilità con cui può essere modellato e alla sua elasticità. Viene utilizzato per il packaging può essere trasparente, bianco o satinato. Il prolipropilene è il materiale con cui vengono realizzati bicchieri di plastica, jogurt, nastri adesivi, bottiglie, secchi, barattoli per vernici.

PVC

Il PVC è uno dei materiali plastici più utilizzati, grazie alla sua versatilità ed economicità. L'elevata resistenza al caldo, all'usura e agli agenti atmosferici rendono il PVC un materiale molto durevole nel tempo. I packaging in PVC sono quindi particolarmente adatti a contenere prodotti esposti a condizioni ambientali sfavorevoli. Il PVC puro è un materiale rigido, ma può essere miscelato anche in proporzioni elevate a prodotti plastificanti che lo rendono flessibile.

PC

Le principali caratteristiche del policarbonato sono la trasparenza, la durezza e la resistenza termica e meccanica. La resistenza all'urto è sicuramente la sua peculiarità e per questo viene spesso utilizzato per eseguire porte antiproiettile e protezioni per macchine utensili. I policarbonati vengono usati nei più svariati campi di alicazione: nell'ottica per le lenti degli occhiali, nei compuiter, per i caschi e per le coperture dei fanali. Grazie alla possibilità di essere sterilizzato, il policarbonato viene utilizzato largamente anche in campo medico e sanitario. Nell'ediliza, grazie alla loro leggerezza, luminosità e resistenza, i pannelli in policarbonato vengono utilizzati per realizzare coperture e finestrature.

Dibond

Dibond è una lastra composita costituita da due lamiere in alluminio, spessore 0,3 mm/cad., con interposto un nucleo in polietilene. La sorprendente leggerezza, l'elevata rigidità e la resistenza agli agenti atmosferici, ne fanno un materiale adatto a moltissimi usi.

Forex

Lastra in PVC espanso rigido con struttura cellulare omogenea e superficie planare, rigida e di colore uniforme. È ideale per la realizzazione di cartelli, stands, impianti pubblicitari e tutte le applicazioni in cui si rende necessario un supporto rigido e planare.

Kapa

Pannello sandwich ad anima rigida in poliuretano, coperto su entrambi i lati da un cartone bianco plastificato a base di cellulosa. I pannelli Kapa hanno delle qualità di sobustezza speciali che li rendono ideali per pareti mobili, esposizioni, pannelli pubblicitari di grande e piccolo formato, pannelli spspesi e poster.

Legno e derivati

Gli inchiostri UV hanno la possibilità di stampare anche su legno e derivati. L'effetto varia a seconda della tipologia di materiale e va valutato in base alla composizione della superficie  del legno.

Polionda

Il polionda è un PVC a struttra alveolare, questo materiale è leggero ed economico ed è utilizzato soprattutto per la cartellonistica da cantiere e low cost. Il poliionda nella parte stampata ha una superficie ondulata

Cartonati Re-board

Il Re-board è un cartone innovativo: un pannello per applicazioni indoor e outdoor composto da un nucleo in cartone strutturato a celle alveolari, racchiuso fra due fogli di cartoncino di colore bianco. Lo spessore è variabile e la superficie è personalizzabile in stampa digitale per dare origine a soluzioni diversificate.

Pannelli acrilici

I pannelli acrilici hanno una superficie brillante e sono di facile lavorazione: taglio, foratura, stampa, piegatura a caldo. Hanno un'eccellente resistenza agli agenti atmosferici, sono leggeri, hanno un'ottima stabilità termica ed una buona resistenza ai prodotti chimici di uso comune

 

Mercati

I mercati di riferimento possono essere infiniti. Con una macchina Roland VersaUV puoi stampare etichette adesive, pannelli per l'interior design o allestimento di spazi, personalizzazione di oggetti e realizazzione di gadgets, packaging, testiere a membrana e tanto altro.

Il mondo della personalizzazione trova la sua massima espressione con la stampa UV. Grazie agli effetti dell'inchiostro bianco e gloss è possibile effettuare infinite combinazioni. In questo modo è possibile creare pezzi unici sia per qualità di stampa che per quanto riguarda la capacità di soddisfare il cliente finale. Con una stampante Roland VersaUV è possibile combinare diverse tecniche di stampa come serigrafia e tampografia. Si può integrare nella produzione oggettistica personalizzata. Oppure si può perfettamente comibnare con chi fa comunicazione visiva e stampa digitale. Affiancando una stampante UV con un incisore offre nuove opportunità di business grazie alla possibilità di stampare su aree molto ampie con effetti speciali e texture. 

Grazie alla capacità di aggrappaggio degli inchiostri, gli operatori possono personalizzare materiali come legno e ceramica, realizzando tantissime nuove soluzioni da proporre in nuovi mercati come quelli dell'interior decoration o dell'arredamento.

 

Video esempio applicazione

Votazione Globale (0)

0 su 5 stelle

Lascia i tuoi commenti

Posta commento come visitatore

0

Commenti (1)